`I nutrizionisti valutano i meriti dell'olio d'oliva TikTok Trend - Olive Oil Times
7K legge
6961

Saluto

I nutrizionisti valutano i meriti dell'olio d'oliva Shot TikTok Trend

Di Thomas Sechehaye
12 luglio 2023 18:01 UTC

Un recente post di Good Morning America (GMA). descritta la tendenza di TikTok che incoraggia gli utenti a fare un paio di colpi di olio d'oliva ogni mattina.

Mentre i nutrizionisti sostengono il consumo olio extravergine d'oliva come parte di un sano Dieta mediterranea, consumare grandi quantità ogni mattina potrebbe non essere necessario per sperimentare i benefici per la salute.

La tendenza rappresenta un'opportunità per incoraggiare le persone a gustare l'olio extra vergine di oliva da solo, ma anche per promuovere la consapevolezza del suo ruolo centrale nella sana dieta mediterranea e correggere eventuali informazioni meno affidabili.- Simon Poole, specialista della dieta mediterranea

"La tendenza del colpo di olio d'oliva che è stata promossa da numerosi influencer di TikTok negli ultimi mesi potrebbe non garantire necessariamente la perdita di chili in settimane o farci sembrare anni più giovani dall'oggi al domani, come alcuni potrebbero affermare ", Simon Poole, medico e istruttore di nutrizione per Olive Oil Times Sommelier Certification Program, Ha detto Olive Oil Times.

Poole ha confermato che la tendenza è "almeno sulla base di alcune prove del benefici per la salute dell'olio extra vergine di oliva come un potente alimento antinfiammatorio e antiossidante.”

Vedi anche:Saluti Notizia

Mentre bere un bicchierino di olio d'oliva al mattino può sembrare nato solo di recente su TikTok e Instagram, iniziare la giornata con l'olio ha radici antiche.

Le origini di questa tendenza dei social media possono essere ricondotte alle tradizioni del Mediterraneo. "Per generazioni, si diceva che i pescatori cretesi si godessero un sorso di olio d'oliva ogni mattina per dar loro forza prima di partire per il mare ", ha detto Poole.

@glowwithella In risposta a @hatg1rl_ l'olio d'oliva che sto usando qui è @Zimms Organics ♬ suono originale — glowwithella

L'olio extra vergine di oliva è una parte centrale della dieta mediterranea. C'è prove considerevoli e crescenti per mostrare i numerosi effetti positivi sulla salute associati al consumo da 30 a 50 millilitri di olio extravergine di oliva ad alto contenuto di polifenoli ogni giorno.

"L'olio d'oliva è al centro della dieta mediterranea in combinazione con altri alimenti, che sicuramente miglioreranno la diversità e salute del microbioma intestinale, anche se piuttosto meno ricerche sul consumo di olio d'oliva da solo ", ha affermato Poole.

Tuttavia, ha detto Mary Flynn, professore associato di medicina alla Brown University Olive Oil Times che l'olio extravergine di oliva può essere consumato efficacemente in molti modi.

"Nel corso dei secoli, è noto che le persone che vivono intorno al Mar Mediterraneo consumano olio d'oliva come scatti, specialmente al momento del nuovo raccolto ", ha affermato Flynn.

"Anche se non vedo alcun effetto negativo nel bere olio d'oliva, è preferibile abbinarlo alle verdure poiché il grasso è necessario per assorbire alcuni dei fitonutrienti nei prodotti vegetali che riducono il rischio di cancro e malattie cardiache ", ha aggiunto. "L'olio extra vergine di oliva rende anche molto più gustose le verdure; l'uso di olio d'oliva in genere aumenta il consumo di verdure.

Flynn ha affermato che non vi è alcun motivo per consumare olio extravergine di oliva con cautela.

Poole ha aggiunto che accoglie con favore la recente tendenza dei social media se più persone provano l'olio extra vergine di oliva.

"Finché evitiamo l'iperbole e sosteniamo la comprensione dei benefici dell'olio extravergine di oliva come elemento centrale di un'ampia dieta mediterranea ricca di verdure, frutta, noci, spezie e altri ingredienti essenziali ", ha affermato Poole.

Tuttavia, la cautela è nel menu e c'è un certo scetticismo sul consumo di colpi di olio d'oliva e sull'affidamento ai social media come fonte credibile per le pratiche sanitarie.

"Mentre ci sono alcuni benefici per la salute associati all'olio d'oliva se consumato con moderazione come parte di un modello dietetico sano generale, questa particolare tendenza manca il segno sul vero eroe della salute dell'intestino, vale a dire la fibra ", ha affermato Will Bulsiewicz, gastroenterologo e intestino esperto di salute.

pubblicità
pubblicità

"La fibra è il carburante che potenzia i nostri microbi intestinali per una salute migliore", ha aggiunto. "Non capisco perché dovremmo costruire la nostra mattinata attorno a un alimento privo di fibre quando potremmo optare per toast con avocado.

Per quanto riguarda la dipendenza dai social media, i nutrizionisti consigliano un approccio cauto.

"Direi che chiunque pubblichi consigli sulla salute sui social media non è credibile ", ha detto Flynn. "Non lo farebbero se fossero degni di fiducia. È una vera preoccupazione. Chiunque può pubblicare un post, fare un video e qualcuno, da qualche parte, accetterà il consiglio".

Flynn ha detto che consiglia ai pazienti di essere cauti con le indicazioni sulla salute fatte sui social media.

"Se riesci a verificare le credenziali della persona e hanno un sito web con riferimenti validi e hanno date per la pubblicazione, puoi sentire una piccola sicurezza che potrebbero (potrebbero) essere valide ", ha sottolineato. "Ma nel complesso, consideralo intrattenimento, non scienza.

Poole ha esortato i produttori, i commentatori, i ricercatori e gli appassionati di olio d'oliva a trarre vantaggio dalla tendenza per mantenere una prospettiva equilibrata.

"La tendenza rappresenta un'opportunità per incoraggiare le persone a gustare l'olio extra vergine di oliva da solo, ma anche per promuovere la consapevolezza del suo ruolo centrale nella sana dieta mediterranea, nonché per correggere eventuali informazioni meno affidabili che potrebbero apparire sui social media da parte di coloro che potrebbero parlare con apparente autorità ma che potrebbe promulgare i molti miti sull'olio extra vergine di oliva ", ha affermato.



pubblicità
pubblicità

Articoli Correlati