etichettatura dell'olio d'oliva

Può. 9, 2022

Il commissario europeo ascolterà le preoccupazioni del settore dell'olio d'oliva su Nutri-Score

I funzionari europei lavoreranno con il settore per promuovere la cultura dell'olio d'oliva extravergine e i benefici per la salute prima della potenziale introduzione di Nutr-Score.

Può. 9, 2022

La polizia italiana sequestra 170,000 euro di olio d'oliva etichettato erroneamente

Le autorità italiane hanno affermato di aver impedito l'ingresso sul mercato di 2.3 milioni di litri di oli d'oliva vergini e raffinati etichettati come extravergine.

Aprile 25, 2022

California Olive Ranch promuove la tracciabilità con nuove etichette intelligenti

L'azienda vuole offrire ai clienti un modo per saperne di più sul loro olio d'oliva. Tuttavia, alcuni mettono in dubbio l'efficacia delle etichette intelligenti non supportate dalla blockchain.

pubblicità

Marzo 7, 2022

I consumatori indiani rifiutano il punteggio Nutri e altre etichette

Uno studio a livello nazionale condotto dall'All India Institute of Medical Science ha rilevato che le etichette di avvertenza sono il tipo più efficace di etichette frontali.

Febbraio 21, 2022

I politici italiani condannano il punteggio nutritivo come antitetico a MedDiet

Il ministro degli Esteri italiano ha cercato di promuovere l'adozione europea di Nutrinform Battery in una serie di eventi. Il fondatore di Nutri-Score risponde che la critica è fuorviante.

Febbraio 16, 2022

Sondaggio: il 55% dei consumatori preferisce opzioni alimentari sostenibili

I consumatori nei paesi in via di sviluppo hanno mostrato l'aumento più rapido degli alimenti realizzati in modo sostenibile. I paesi sviluppati hanno registrato guadagni più modesti.

pubblicità

Novembre 22, 2021

L'Italia aumenta le critiche sul punteggio nutrizionale mentre incombe la scadenza per il sistema di etichettatura alimentare dell'UE

Il ministro dell'Agricoltura italiano ha continuato a denunciare come Nutri-Score classifica le specialità locali, mentre raccoglie sostegno per un'alternativa.

Novembre 3, 2021

Le Categorie dell'Olio d'Oliva

La maggior parte dei prefissi associati a "olio d'oliva" sono privi di significato. I pochi che contano davvero sono descritti di seguito.

Ottobre 26, 2021

I ricercatori offrono un approccio diverso alla valutazione degli alimenti

Secondo un team di ricerca della Tufts University, un nuovo sistema di valutazione degli alimenti consentirà alle istituzioni, ai produttori e ai consumatori di fare scelte dietetiche più sane.

Ottobre 6, 2021

Studio: il sistema di etichette Nutri-Score non scoraggia il consumo di olio d'oliva

I ricercatori hanno scoperto che l'etichetta Nutri-Score ha permesso ai consumatori di identificare correttamente l'olio d'oliva come l'opzione più salutare tra otto oli vegetali.

Settembre 27, 2021

La nuova proposta di valutazione dell'indice Med cerca di superare il punteggio Nutri e Nutrinform

Un sistema di etichettatura front-of-pack tiene conto dei macro e micronutrienti di un alimento e della sua sostenibilità sociale e ambientale.

Settembre 20, 2021

L'adozione di Nutri-Score può aiutare a frenare l'epidemia di cancro, dicono i ricercatori

Un rapporto dell'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro ha chiesto all'Unione europea e ad altri paesi di adottare urgentemente la piattaforma di etichettatura anteriore della confezione nata in Francia.

Settembre 14, 2021

L'etichetta proposta consentirebbe ai consumatori di confrontare la sostenibilità dei prodotti alimentari

I ricercatori in Francia affermano che l'etichetta valuterebbe l'impronta ambientale degli alimenti in base alle pratiche agricole, all'impatto sulla biodiversità e agli effetti sui cambiamenti climatici.

pubblicità

Settembre 9, 2020

L'Italia ribadisce l'opposizione all'etichetta Nutri-Score, chiede un'adozione più ampia di Nutrinform

il ministro dell'Agricoltura italiano ha esercitato pressioni sugli altri governi dell'UE sulla questione e ha chiesto la protezione degli alimenti che ha definito "pilastri della dieta mediterranea".

Settembre 1, 2020

Gli scienziati vogliono una "etichetta climatica" aggiunta al punteggio nutritivo europeo

L'influente comitato consultivo scientifico, WBAE, ha chiesto al governo tedesco di fare di più per la sostenibilità introducendo etichette specifiche sui prodotti in base alla loro impronta di carbonio.

Agosto 25, 2020

I produttori cretesi si uniscono per vendere oli d'oliva sotto la nuova associazione commerciale

Il nuovo blocco promuoverà l'olio d'oliva cretese sotto un'identità comune con l'obiettivo di ottenere il riconoscimento commerciale al di fuori della Grecia e ottenere una quota di mercato maggiore.

Agosto 8, 2020

L'etichetta Nutri-Score è più efficace di NutrInform, risultati dello studio

I risultati dello studio hanno mostrato che mentre tutti e cinque i tipi di etichette avevano un impatto limitato sui prodotti alimentari scelti dai consumatori, il sistema Nutri-Score era più efficace nell'aiutare i consumatori a ordinare gli articoli in base alla qualità nutrizionale.

Agosto 7, 2020

L'UE approva l'alternativa italiana al sistema di etichettatura Nutri-Score

I sostenitori sperano che Nutrinform, ora approvato per l'uso in Europa, possa sfidare il controverso sistema Nutri-Score.

Agosto 7, 2020

Il California Trade Group revoca l'accordo di adesione dopo il contraccolpo

Quarantasei produttori membri - che rappresentano la maggioranza della produzione e delle entrate del COOC - hanno condannato la modifica dell'accordo, sostenendo che ha svalutato l'associazione di categoria e l'olio d'oliva della California.

Giu. 28, 2020

Cosa significa veramente "spremuto a freddo"?

Ai tempi in cui olive oil prola produzione avveniva con i torchi, termine che indicava la prima spremitura del frutto fresco. Ora è una parola d'ordine senza senso blasonata sulle bottiglie ovunque.

Giu. 7, 2020

Tratto Nutri-Traction guadagna nonostante l'opposizione degli agricoltori italiani

Il gruppo di agricoltori italiani Coldiretti si oppone al controverso sistema francese di etichettatura degli alimenti, dicendo che sottovaluta i benefici per la salute dell'olio d'oliva.

Più
pubblicità