A Creta viene inaugurato un uliveto giardino della pace

L'oliveto comprende 21 varietà di olive provenienti da paesi di tutto il mondo. I suoi creatori sperano che promuova un senso di pace e comunità tra le nazioni produttrici di olive.
(Foto: Il Giardino della Pace)
Agosto 10, 2022
Paolo De Andreis

Notizie recenti

I rappresentanti del governo greco, del Consiglio oleicolo internazionale e delle Nazioni Unite hanno celebrato l'inaugurazione di un uliveto unico Creta dedicato alla pace tra le nazioni.

L'oliveto Giardino della Pace è la patria degli ulivi che rappresentano 21 varietà provenienti da molti paesi produttori di olive.

Oltre alle località tradizionali del Mediterraneo, come Albania, Libano, Egitto e Marocco, sono stati importati alberi anche da Stati Uniti, Argentina e Iran.

Vedi anche:L'offerta per aumentare la qualità dell'olio d'oliva a Creta

Insieme alla sua posizione nel cuore del Mediterraneo, Creta ha una lunga storia e un'associazione culturale con l'olivo. Alcuni degli ulivi più antichi del mondo crescono a Creta e in altre isole greche.

Insieme alla capra, l'olivo è un emblema nazionale abbracciato dagli abitanti di Creta. Le olive sono al centro della cultura agricola dell'isola ed è una delle regioni produttrici di olio d'oliva più riconosciute al mondo.

pubblicità

Il nuovo boschetto si trova presso l'Istituto Agrario Mediterraneo di Chania (Maich), che fa parte del Centro internazionale di studi agronomici mediterranei avanzati (Ciheam).

Plácido Plaza Lopez, segretario generale di Ciheam, ha descritto il boschetto come un segno di amicizia tra le nazioni e un simbolo di dialogo e pace per aiutare a guidare le generazioni future.

Secondo Plaza Lopez, il giardino si raccoglie "migliaia di anni di storia collettiva” e dovrebbe ricordare a tutti i forti legami che legano gli esseri umani.

Ha aggiunto che Atena, la dea della saggezza, ha creato "questo albero immortale... toccando una zolla di terra con la punta della sua lancia”, provvedendo così "la fiamma che illuminerà le nostre notti” con olio da lampada e il frutto che nutrirà l'umanità.

"Mentre la fame riappare nel mondo e Riaffiora l'insicurezza alimentare in alcuni paesi della nostra regione, il simbolismo nutriente dell'olivo è un salutare promemoria: l'agricoltura è di vitale importanza e sistemi agroalimentari più sostenibili sono condizioni essenziali per la prosperità e la pace ", ha affermato Plaza Lopez.

L'ex ministro degli Esteri greco e membro del parlamento Dora Bakoyannis ha elogiato il nuovo boschetto e ha detto che poteva "non pensare a un modo migliore di questo giardino di ulivi per trasmettere alle generazioni presenti e future un messaggio di pace e rispetto”.

Europe-varieties-world-un-ulivo-giardino-della-pace-è-inaugurato-su-crete-olive-times

Dora Bakoyannis, parlamentare e Placido Plaza, ex ministro degli Affari esteri e segretario generale del CIHEAM (Foto: Il Giardino della Pace)

Bakoyannis ha anche sottolineato come "il Mar Mediterraneo è da secoli il nostro santuario. Ci ha permesso di svilupparci, di unirci e di tracciare un percorso verso un futuro benefico condiviso”.

Francesco Serafini, presidente dell'associazione Giardino della Pace, ha detto che l'olivo lo è "unendo tutti i Paesi del Mediterraneo in un abbraccio immaginario”.

Ha aggiunto che lo è "un mezzo per stabilire ponti i cui pilastri principali sono la pace, la tolleranza e la cooperazione, in particolare nel mondo di oggi, dove la violenza sta prendendo piede sulla carità e sulla bontà”.

L'associazione ha battezzato in passato altri boschetti, ma quello di Creta è unico per l'impegno internazionale condiviso da 21 paesi.

Europe-varieties-world-un-ulivo-giardino-della-pace-è-inaugurato-su-crete-olive-times

Ciheam ha detto il nuovo giardino "è immerso nel parco suburbano di Maich e può accogliere studenti di scuole, università e visitatori stranieri.”

Serafini ha aggiunto come il nuovo boschetto sia l'unico in cui è possibile studiare insieme così tante cultivar di paesi diversi mentre crescono nello stesso luogo.



pubblicità

Articoli Correlati

Feedback / suggerimenti