L'Indonesia revoca il controverso divieto all'esportazione di olio di palma

Il presidente Joko Widodo ha affermato che la decisione è arrivata a causa dell'aumento dell'offerta globale e dell'aumento dei prezzi dell'olio da cucina in casa.
Può. 25, 2022
Ephantus Mukundi

Notizie recenti

L'Indonesia, il più grande produttore ed esportatore mondiale di olio di palma, ha revocato la sua divieto per un mese alle esportazioni di olio di palma.

Durante la revoca del divieto, il presidente Joko Widodo ha citato l'aumento dell'offerta e l'aumento dei prezzi interni dell'olio di palma come ragioni per porre fine al divieto.

"Sulla base dell'attuale offerta e prezzo dell'olio da cucina e considerando che ci sono 17 milioni di lavoratori nell'industria dell'olio di palma, sia agricoltori che altro personale di supporto, ho deciso che l'esportazione di olio da cucina riaprirà ", ha detto Widodo in un video dichiarazione.

Vedi anche:Unilever scommette sulla tecnologia Blockchain per l'olio di palma certificato senza deforestazione

Le esportazioni, riprese il 23 maggio, dovrebbero offrire sollievo dagli alti prezzi degli oli vegetali. I prezzi degli oli commestibili hanno sta salendo costantemente dall'inizio del Pandemia di covid-19.

Secondo gli analisti di mercato, la revoca del divieto aumenterà la disponibilità di olio da cucina nel mercato globale e aiuterà a ridurre i prezzi.

pubblicità

"Il mercato è sceso del 5% dopo che l'Indonesia ha annunciato il 19 maggio che annullerà il divieto di esportazione di olio di palma", ha detto all'Economic Times Sandeep Bajoria, amministratore delegato del Sundin Group, un importatore di olio commestibile con sede a Mumbai.

"Tuttavia, poiché successivamente ha chiarito che gli esportatori dovranno rispettare gli obblighi del mercato interno, i prezzi sono aumentati nuovamente del 4% il 20 maggio", ha aggiunto.

L'industria dell'olio da cucina sta vivendo sconvolgimenti dal 2021. A parte gli effetti della pandemia, che ha visto i prezzi aumentare costantemente, l'invasione russa dell'Ucraina ha complicato ulteriormente le cose.

L'Ucraina è un importante produttore di olio di girasole, un concorrente di olio di palma. L'invasione russa dell'Ucraina ha interrotto le linee di produzione e fornitura, aggravando ulteriormente il settore dell'olio da cucina.

Nonostante ciò, il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti lo stima la produzione mondiale di semi oleosi aumenterà nella campagna 2022/23 come risultato dei raccolti eccezionali di olio di canola in Canada e nell'Unione Europea e della forte produzione di soia in Sud America.

Tuttavia, l'olio di palma è l'olio vegetale più popolare a livello globale e un componente essenziale in quasi tutto, dal cibo ai cosmetici.

Si stima che l'olio di palma e i suoi derivati ​​siano utilizzati in circa il 50% di tutti i prodotti confezionati nei negozi. Il divieto dell'Indonesia ha fatto aumentare i costi in più catene di approvvigionamento, il che ha ulteriormente esacerbato gli impatti dell'inflazione globale.

I prezzi elevati dell'olio vegetale hanno schiacciato i consumatori a livello globale per mesi in un momento in cui il mondo è alle prese con l'aumento dei prezzi dei prodotti alimentari.

Secondo l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO), marzo ha visto il balzo più alto mai registrato nei prezzi dei generi alimentari.

"La guerra nella regione del Mar Nero ha diffuso scosse sui mercati dei cereali di base e degli oli vegetali”, ha affermato la FAO.

Quando l'Indonesia ha annunciato il divieto ad aprile, il prezzo dell'olio di palma è aumentato di circa il 200%.

Il presidente indonesiano ha affermato che, sebbene il Paese non abbia raggiunto il suo obiettivo, si aspetta che i prezzi dell'olio di palma scendano nelle prossime settimane con l'aumento della disponibilità di olio di palma.

"In diverse regioni, so che i prezzi dell'olio da cucina erano ancora relativamente alti, ma credo che nelle prossime settimane saranno più convenienti", ha affermato Widodo.



Olive Oil Times Video Serie

Advertisement

pubblicità

Articoli Correlati

Feedback / suggerimenti