`andaluso Olive Oil Protribunali del duo, mercato cinese in forte espansione - Olive Oil Times

andaluso Olive Oil Protribunali in forte espansione sul mercato cinese

Agosto 12, 2010
Daniel Williams

Notizie recenti

Di Daniel Williams
Olive Oil Times Contributore | Segnalazione da Barcellona

andaluso Olive Oil Producer corteggia il boom del mercato cinese all'Expo 2010 di Shanghai

Quest'anno il Expo mondiale di Shanghai dovrebbe attirare circa 70 milioni di visitatori dalla Cina e dall'estero e olive oil proproduttori provenienti da ogni parte del mondo stanno inviando prodotti alla corte di un mercato cinese le cui importazioni di olio d'oliva sono cresciute di oltre il 60% all'anno dal 2001.

Olivar de Segura, un leader del settore dell'Andalusia, in Spagna, il più grande del mondo olive oil producendo regione del mondo, parteciperà all'Expo come parte di una missione di marketing internazionale che cerca di scoprire l'emergente mercato asiatico dell'olio d'oliva. La missione commerciale del viaggio, organizzato dal ministero del Turismo, Commercio e Sport andaluso, è analizzare le opportunità di business nel mercato cinese al momento.

Olivar de Segura è una cooperativa dedita alla produzione, vendita e confezionamento di olio extravergine di oliva a Denominazione di Origine Sierra de Segura. L'azienda spera di distinguersi in una campagna di marketing internazionale competitiva che ha visto gli oli d'oliva volati da tutto il mondo.

Luciano Alonso

Luciano Alonso, capo consigliere del ministero andaluso, presiederà la visita che dovrebbe coincidere con una settimana a tema andalusa all'Expo. Alonso, insieme al suo staff di ministero, spera di facilitare l'introduzione di marchi spagnoli di olio d'oliva che devono ancora penetrare nel mercato cinese, nonché di consolidare la posizione di marchi esistenti che sono in stretta concorrenza con oli provenienti da Grecia, Italia, Turchia, Tunisia, Portogallo, Giordania e Australia.

Durante 2009, la regione andalusa era il principale esportatore spagnolo di olio d'oliva in Cina, con esportazioni alimentari e agricole per un totale di circa 31.5 milioni di euro. Da gennaio ad aprile di quest'anno, le esportazioni andaluse sono aumentate di un altro 10%.

Olive Oil Times Video Serie
pubblicità

Articoli Correlati

Feedback / suggerimenti