Il nuovo strumento misura le interazioni suolo-atmosfera per ottimizzare le pratiche agricole

La mappatura della trasmissione del calore del suolo può aiutare a determinare pratiche ottimali di gestione del territorio e colture appropriate da piantare man mano che il clima cambia.

Prelievo di campioni di suolo per testare la nuova sonda termica in Iraq (Foto: Università di Granada)
Di Daniel Dawson
30 novembre 2022 14:54 UTC
244
Prelievo di campioni di suolo per testare la nuova sonda termica in Iraq (Foto: Università di Granada)

Ricercatori spagnoli e iracheni hanno progettato una nuova sonda a impulsi di calore per misurare la conducibilità termica del suolo.

Normalmente, effettuare queste misurazioni è complesso e richiede molto tempo e lavoro. Tuttavia, gli scienziati hanno affermato che la nuova sonda è a "strumento a basso costo e facile da usare” che aiuterà altri ricercatori e agronomi a comprendere meglio gli scambi energetici e di massa tra il suolo e l'atmosfera.

La maggior parte di queste interazioni avvengono nello strato superficiale del suolo e sono significativamente influenzate dalle pratiche di lavorazione del terreno, dall'applicazione di fertilizzanti e dalla biodiversità microbica. Anche la profondità del suolo al di sopra del substrato roccioso sottostante e il tipo di suolo giocano un ruolo importante.

Vedi anche:Quasi la metà dei terreni agricoli in Europa affronta fattori di erosione

La nuova sonda comprende un sistema di campionamento, una camera di misurazione e un sistema di controllo elettronico, che consentono di eseguire esperimenti sul campo in una vasta gamma di condizioni. Inoltre, i ricercatori hanno affermato che tutti i materiali utilizzati nella sua costruzione sono convenienti e disponibili in commercio.

La maggior parte degli studi sul suolo viene eseguita estrapolando i dati grezzi del suolo da indagini esistenti. Altri metodi per misurare la conducibilità termica del suolo on-site richiedono una formazione specifica per gli operatori e notevoli quantità di energia elettrica. Inoltre, la loro accuratezza è limitata dall'intervallo di temperatura e dal contenuto di acqua del suolo.

I ricercatori dell'Università di Granada in Spagna e delle università di Wasit e Baghdad in Iraq ritengono che sia necessaria una migliore comprensione delle interazioni suolo-atmosfera, che sono di fondamentale importanza per la vita sulla Terra, poiché i funzionari cercano di mitigare il sostanziale impatti dei cambiamenti climatici sull'agricoltura.

Sperano di stabilire rapidamente una comprensione di base, in modo che in seguito possano studiare come cambiamento climatico influenza le interazioni suolo-atmosfera.

I ricercatori ritengono che una migliore comprensione di queste interazioni aiuterà gli agricoltori a prendere decisioni più sostenibili su quando coltivare e come applicare fertilizzante o pacciame.

Per esempio, "abbiamo scoperto che la lavorazione convenzionale aumenta il flusso di temperatura nel suolo rispetto alla non lavorazione, principalmente a causa della diminuzione della densità apparente del suolo, cioè dell'aumento del sistema poroso", ha affermato Andrés Caballero Calvo, professore di geografia presso l'Università di Granada.

I ricercatori della Stazione Sperimentale delle Zone Aride della Spagna hanno già detto in che modo avviene il cambiamento climatico trasformando il modo in cui le piante e il suolo interagiscono è uno degli impatti meno discussi ma più dirompenti del cambiamento climatico sull'agricoltura che merita maggiore attenzione.

I ricercatori che lavorano alla nuova sonda a impulsi di calore non hanno ripetuto questa affermazione. Tuttavia, la mappatura della trasmissione del calore del suolo a livello globale può aiutare i governi a consigliare gli agricoltori sulle pratiche di gestione del territorio e determinare le colture appropriate da piantare nei luoghi che subiscono i cambiamenti più rapidi nei loro ambienti.



Condividi questo articolo

pubblicità
pubblicità

Articoli Correlati