`Culinary Institute, Davis Olive Center presenta il seminario sulla qualità dell'olio d'oliva - Olive Oil Times

Istituto culinario, Davis Olive Center. Presente Seminario sulla qualità dell'olio d'oliva

Novembre 15, 2011
Lori Zanteson

Notizie recenti

L'olio d'oliva è diventato una nuova tendenza culinaria, elevata da alta qualità e nuovi profili di sapore. Tenendo il passo con questo settore in rapida crescita, il Culinary Institute of America (CIA) e l'UC Davis Olive Center presenteranno congiuntamente il seminario, "Sapore e qualità dell'olio d'oliva: benchmark di prossima generazione per vendita al dettaglio di specialità, supermercati e servizi di ristorazione. "

Un nuovo tipo di seminario sulla qualità dell'olio d'oliva- per i professionisti dell'industria alimentare

L'evento 12 di gennaio presso il Culinary Institute of America a Greystone nella Napa Valley in California, immergerà i professionisti della vendita al dettaglio, del servizio di ristorazione, della produzione e della distribuzione nel nuovo mondo della qualità dell'olio d'oliva.

Primo nel suo genere a rivolgersi a questo pubblico, il seminario soddisferà la necessità di informazioni e fatti precisi sulla qualità dell'olio d'oliva, secondo Dan Flynn, direttore esecutivo dell'UC Davis Olive Center. Spinto in parte dal numero di richieste che Olive Center riceve sulla qualità dell'olio d'oliva, l'evento non potrebbe essere più tempestivo - ed è ben programmato poco prima dello 2012 Winter Fancy Food Show della NASFT a San Francisco.

Saranno presenti esperti di olio d'oliva che rappresentano gli Stati Uniti, la regione del Mediterraneo e l'Australia, condividendo informazioni che aiuteranno coloro che nel mercato in crescita della vendita al dettaglio e della ristorazione a dare un senso agli oli buoni rispetto a quelli di scarsa qualità.

Gli argomenti vanno dal perché un prodotto etichettato "olio extravergine di oliva "potrebbe essere un grado inferiore e come i rivenditori possono proteggere se stessi ei loro clienti, i modi per aumentare le vendite e il modo in cui i principali chef stanno abbinando oli d'oliva di qualità con i cibi.

Flynn spera che l'evento dia al pubblico "alcuni strumenti reali per prendere il controllo della qualità da riportare ai clienti", come ciò che devono identificare nelle specifiche del prodotto quando ordinano e se e con quale frequenza devono testare il prodotto. I partecipanti impareranno anche come aiutare i clienti a vedere il valore di olive oil procondotti. Il seminario è limitato a 130 partecipanti e costa $295.


Olive Oil Times Video Serie
pubblicità

Articoli Correlati

Feedback / suggerimenti