A Zeet, la qualità è un affare di famiglia

L'azienda produce i propri oli d'oliva in Tunisia, Spagna e Italia utilizzando le conoscenze raccolte nel corso di quattro generazioni.

Daly Hamdi, Zeet
Di Paolo DeAndreis
22 febbraio 2023 14:10 UTC
420
Daly Hamdi, Zeet

Nel cuore della Tunisia, ulivi prosperano da secoli. Lì, migliaia di alberi hanno sfidato la scarsità d'acqua e altri problemi climatici e hanno permesso alla famiglia Hamdi di produrre oli extra vergine di oliva per le ultime quattro generazioni.

Oggi, con il marchio Zeet, la famiglia Hamdi spedisce oli extra vergini di oliva di alta qualità in Europa, Medio Oriente e Stati Uniti. I loro oli extra vergine di oliva hanno vinto i premi più ambiti del settore al NYIOOC World Olive Oil Competition.

"In Tunisia, Zeet significa olio d'oliva, e questo è il nome che abbiamo scelto quando abbiamo fondato la nostra azienda nel Regno Unito nel 2016 ", ha dichiarato Daly Hamdi, proprietario di EVOO Zeet Olive Oil Times.

"Ero nel Regno Unito in quegli anni, lavorando nel settore bancario, poiché ci siamo resi conto che nel paese non esisteva olio d'oliva di qualità tunisino ", ha aggiunto. Secondo Hamdi, Zeet ha introdotto alcuni dei primi oli d'oliva tunisini.

"Anche a New York, al NYIOOC, Zeet è stato tra i primissimi produttori tunisini a ottenere un premio nel 2017", ha ricordato.

La maggior parte dell'olio d'oliva di Hamdi è prodotta in Tunisia dalla sua famiglia allargata. "Se guardiamo alla produzione complessiva della mia famiglia, probabilmente raggiungiamo in media le 50 tonnellate di olio d'oliva. Ancora, il marchio Zeet, su cui è interamente focalizzato alta qualità e la produzione biologica, rappresenta circa 25 tonnellate o giù di lì ", ha affermato Hamdi.

profili-la-migliore-azienda-di-produzione-di-olio-di-oliva-africa-medio-oriente-a-zeet-la-qualità-e-un-azienda-di-famiglia-olive-oil-times

"Mio padre è lì, si prende cura dei nostri uliveti, proprio come facevano i suoi genitori prima di lui ", ha aggiunto.

I genitori di Hamdi possono contare su circa diecimila alberi. Oltre agli alberi più vecchi, la famiglia ha impiantato nuovi uliveti e ampliato la produzione e ne ha aggiunti di nuovi varietà di olive ai frutteti esistenti.

"Abbiamo dell'Arbequina lì o Koroneiki, ma ci atteniamo alle cultivar tradizionali e locali. Le nostre fattorie si trovano nelle vicinanze della città di Kairouan, provincia da cui proviene la maggior parte degli alberi Chemlali varietà, un albero che è molto resistente alle condizioni asciutte ", ha osservato Hamdi.

Vedi anche:Gold for Tunisia Heralds Inizio di nuovo inizio

Circa l'80 percento delle olive di Hamdi in Tunisia proviene dalla cultivar Chemlali. "Il suo olio d'oliva ha un carattere unico e delicato ", ha aggiunto.

Tra le altre varietà coltivate dall'azienda c'è la tunisina Chetoui, una rinomata cultivar tunisina tipicamente settentrionale nota per i sapori più robusti dei suoi oli d'oliva.

Oltre alle operazioni tunisine, Zeet ha recentemente collaborato con produttori di alta qualità nelle regioni della Spagna e dell'Italia, come ad esempio Andalusia;, Catalogna; ed Sicilia.

La ricerca di più sapori e cultivar è strettamente connesso alle preferenze del cliente. "Quello che ho visto in questi pochi anni nel Regno Unito è che quando offri ai clienti la scelta, inizialmente sceglieranno i nostri oli di oliva delicati di alta qualità ", ha affermato Hamdi.

"Tuttavia, se parli con loro e fai assaggiare loro l'amaro e i sapori dei nostri migliori EVOO, non è difficile conquistarli ", ha aggiunto.

pubblicità
pubblicità

Hamdi ha spiegato che i rivenditori di cibo degli EVOO di Zeet nel mercato del Regno Unito era stato addestrato per spiegare le differenze ai clienti e aiutarli ad assaggiare i tanti gusti di olio d'oliva disponibili.

"Alla fine, direi che stiamo offrendo ai nostri clienti EVOO delicati dal nostro fattorie tunisine. Ma stiamo anche spedendo Picual, che definirei medio, e gli EVOO dalla Sicilia come i nostri EVOO più intensi ", ha aggiunto.

Vedi anche:I migliori oli d'oliva tunisini

Come produttore di olio d'oliva in diversi paesi, crede Hamdi scarsità d'acqua è la sfida più pertinente che i coltivatori devono affrontare. "Negli ultimi due anni in Tunisia la disponibilità di acqua è diminuita in modo consistente. Man mano che il cambiamento climatico va oltre, questo è un problema che sta diventando sempre più importante in Tunisia così come in altre regioni come la Spagna e l'Italia", ha osservato.

Anche i costi della produzione di olio e il modo in cui influisce sui prezzi dell'olio extravergine di oliva rimangono una sfida per Zeet.

profili-la-migliore-azienda-di-produzione-di-olio-di-oliva-africa-medio-oriente-a-zeet-la-qualità-e-un-azienda-di-famiglia-olive-oil-times

Zeet boschetti

"Non è solo la produzione di olio d'oliva a costare di più, ma questo vale anche per le bottiglie, le etichette e la spedizione stessa", ha sottolineato Hamdi, accennando ad una situazione diventata ancora più complessa dopo Brexit.

"Prima della Brexit, potevamo spedire un pallet di olio d'oliva dalla Spagna o dall'Italia nel Regno Unito a circa £ 250. Oggi, spedizione dalla Sicilia a Regno Unito potrebbe costare fino a £ 600", ha osservato Hamdi.

Secondo Hamdi, il prezzo del prodotto finale venduto ai consumatori non può salire alle stelle costi di produzione. "Se alziamo i prezzi per coprire i costi in crescita, probabilmente raggiungeranno un livello che significherà una diminuzione dei volumi venduti, poiché molti clienti non sarebbero in grado di permetterselo", ha affermato Hamdi.

Eppure, l'unico proprietà salutari di olio extravergine di oliva aiutano i produttori di alta qualità in un mercato così impegnativo. "Le persone oggi sanno di più sul prodotto; c'è una crescente comprensione, una crescente consapevolezza del suo sano profilo. Tuttavia, l'acceleratore più rilevante per noi sono i premi vinti nelle competizioni internazionali come New York", ha sottolineato Hamdi.

profili-la-migliore-azienda-di-produzione-di-olio-di-oliva-africa-medio-oriente-a-zeet-la-qualità-e-un-azienda-di-famiglia-olive-oil-times

Daly Hamdi

"Mentre molti clienti cercano prodotti specifici, la grande maggioranza di loro guarderà ai premi che abbiamo vinto. Ci aiutano molto a stabilire la fiducia", ha aggiunto.

Fornire una scelta organica aiuta anche le vendite degli EVOO di Zeet. "Direi che vende biologico Gli EVOO potrebbero essere più semplici del convenzionale. E se guardiamo ai costi di produzione, la coltivazione biologica non costituisce una differenza significativa rispetto alla coltivazione convenzionale", ha osservato Hamdi.

Per espandere ulteriormente le produzioni Zeet e includerne altre sapori, il produttore con sede nel Regno Unito sta ora cercando di stabilire nuove partnership in Croazia e Portogallo.

"Stiamo esplorando queste opportunità, poiché qui vengono prodotti alcuni eccellenti oli extravergine di oliva. In tre o quattro mesi, dovremmo definire una partnership in Croazia”, ha osservato Hamdi.

"L'olio d'oliva croato è ancora per lo più sconosciuto nel Regno Unito e i nostri clienti sono sempre interessati a esplorare nuove opzioni di alta qualità ", ha concluso.


Condividi questo articolo

pubblicità
pubblicità

Articoli Correlati