I produttori portoghesi traggono vantaggio da un raccolto record in una competizione mondiale

Dopo aver inserito il loro maggior numero di marchi nel 2022 NYIOOC, i produttori portoghesi hanno ottenuto 35 dei premi di qualità più ambiti del settore.

Foto: Viveiros Monterosa
Giu. 28, 2022
Di Lisa Anderson
Foto: Viveiros Monterosa

Notizie recenti

Parte della nostra continuazione copertura speciale di 2022 NYIOOC World Olive Oil Competition.


I produttori portoghesi hanno vinto 17 Gold e 18 Silver Awards nel 2022 NYIOOC World Olive Oil Competition dopo aver prodotto un rendimento record di circa 200 milioni di litri di olio d'oliva nella campagna 2021/22.

Mariana Matos, la segretaria generale di Casa do Azeite, l'Associazione portoghese dell'olio d'oliva, ha affermato di non essere rimasta sorpresa dai risultati stellari.

pubblicità

"Negli ultimi anni, la produzione portoghese è aumentata di circa il 500 percento a causa di enormi investimenti pubblici e privati", ha detto Olive Oil Times. "Più importante dell'aumento della quantità è l'ottima qualità, con circa il 95 per cento olio extravergine d'oliva attualmente in produzione nel paese”.

Trás-os-Montes Prime dal Portogallo settentrionale è stato premiato con un Gold per la sua miscela media e due Silver Awards per le sue miscele Cobrancosa medie.

Vedi anche:I migliori oli d'oliva dal Portogallo

"Questi premi sono un riconoscimento per il nostro lavoro e un'enorme motivazione per continuare a provare in ogni raccolto per produrre i migliori oli extra vergine di oliva possibili ", ha affermato il co-proprietario António Pavão.

Pavão ha elencato la passione della sua famiglia, le loro cultivar autoctone di olivo, il terroir della regione, la dedizione dei loro collaboratori e l'esperienza di suo fratello - che realizza le miscele finali - come fattori che contraddistinguono il loro prodotto.

Ha detto che è stata una sfida durante la vendemmia precedente mantenere i livelli di qualità delle precedenti. "La cosa più preoccupante è l'enorme aumento dei costi di produzione e dei materiali", ha affermato Pavão.

concorsi-europa-produzione-i-migliori-oli-d'oliva-produttori-portoghesi-raccogliere-i-benefici-della-raccolta-da-record-al-concorso-mondiale-oil-times

Foto: Trás-os-Montes Prime

Inoltre, da Trás-os-Montes, Casa Agricola Roboredo Madeira guadagnato a Premio d'oro e d'argento per le sue miscele delicate organiche.

Il direttore commerciale dell'azienda, Miguel Azevedo Remédio, ha affermato che i premi sono stati un grande onore. "Significa che siamo sulla strada giusta in termini di ciò che vogliamo per i nostri oli d'oliva: sempre la migliore qualità ", ha affermato.

"Siamo nell'esclusiva regione del Douro Superior, approfittando della buona cura degli uliveti molto antichi ", ha aggiunto Remédio.

L'azienda miscela i propri oli, come fanno i propri vini, fino a raggiungere i profili desiderati.

Ha detto che la carenza di manodopera è stata un problema durante il raccolto precedente e si aspettano che lo sia mancanza di precipitazioni per incidere sul raccolto successivo, ma si concentreranno sul processo di macinazione per mantenerne la qualità.

Mercorurale, un altro produttore di Trás-os-Montes, ha portato a casa un Gold Award per la sua miscela organica media.

Il responsabile marketing dell'azienda, Eduardo Casas, ha affermato che il premio ha conferito prestigio al marchio e visibilità globale. Inoltre, ha affermato che il terroir e le cultivar uniche della regione contraddistinguono i loro oli.

Per Mercorural, il raccolto 2021/22 è stato un successo in termini di qualità e quantità, ma quest'anno si aspettano una resa inferiore.

A conduzione familiare Quinta dos Olmais nel nord del Paese ha vinto un Silver Award per il suo Cobrancosa biologico di media intensità.

concorsi-europa-produzione-i-migliori-oli-d'oliva-produttori-portoghesi-raccogliere-i-benefici-della-raccolta-da-record-al-concorso-mondiale-oil-times

Foto: Quinta dos Olmais

Il comproprietario dell'azienda, Julio Alves, ha affermato che l'unica sfida durante il loro precedente raccolto da record è stata la solita mancanza di manodopera. Ha anche espresso preoccupazione per il raccolto imminente a causa delle alte temperature durante la stagione della fioritura e dell'inverno secco.

Segredos Do Côa dalla regione settentrionale del Duoro del paese ha guadagnato un argento per la sua miscela media biologica.

concorsi-europa-produzione-i-migliori-oli-d'oliva-produttori-portoghesi-raccogliere-i-benefici-della-raccolta-da-record-al-concorso-mondiale-oil-times

Foto: Segredos Do Côa

Anibal Soares, amministratore delegato e produttore dell'azienda, ha affermato che le olive per la loro miscela di campo non filtrata vengono raccolte a mano dai loro alberi centenari che crescono in terreni argillosi su alti pendii e le loro olive vengono raccolte presto, prima che maturino completamente.

Ha aggiunto che è stato difficile trovare lavoratori qualificati durante la stagione del raccolto. I venti e le scarse precipitazioni potrebbero impedire un rendimento elevato questo autunno, ma resta da vedere.

Nel frattempo, sperone, nella regione meridionale dell'Alentejo, ha ricevuto un Gold Award per il suo delicato Cordovil e un Silver Award per la sua miscela media di Cobrancosa.

Ana Carrilho, il capo oleologo dell'azienda, ha detto che si trattava di un "tremendo onore” per ricevere i premi che hanno verificato la qualità dei loro oli prodotti da cultivar portoghesi autoctoni.

"La nostra missione è realizzare i migliori prodotti che la natura fornisce in modo responsabile e stimolante", ha affermato.

Carrilho ha affermato che gli oli extra vergini di oliva sostenibili di Esporão esprimono la regione dell'Alentejo.

Il raccolto 2021/22 è stato il migliore dell'Esporão, ma Carrilho ha detto che prevede anche un raccolto difficile a causa delle attuali condizioni meteorologiche.

Dalla regione dell'Algarve orientale nel sud, produttore Viveiros Monterosa è stato premiato con un Oro per il suo Cobrancosa medio e due Argenti per la sua delicata Macanilha de Tavira e la sua delicata miscela.

concorsi-europa-produzione-i-migliori-oli-d'oliva-produttori-portoghesi-raccogliere-i-benefici-della-raccolta-da-record-al-concorso-mondiale-oil-times

Foto: Viveiros Monterosa

Il rappresentante di vendita di Viveiros Monterosa, António Duarte, si è detto soddisfatto dei risultati e che il NYIOOC i premi sono importanti per promuovere il marchio.

L'azienda sostenibile utilizza processi tradizionali combinati con la tecnologia moderna. "Lavoriamo ancora con una pressa per pietre di granito insieme a macchinari più moderni", ha affermato Duarte.

Ha aggiunto che la sfida principale dell'azienda durante il raccolto precedente era quella di adattare il processo alla raccolta e di elaborare la loro grande resa. Ha detto che si aspettano una resa inferiore ma un risultato di alta qualità la prossima volta.

Tornato nella regione dell'Alentejo, Monte Vale de Baio vinto un Premio d'argento per la sua delicata Galega biologica.

concorsi-europa-produzione-i-migliori-oli-d'oliva-produttori-portoghesi-raccogliere-i-benefici-della-raccolta-da-record-al-concorso-mondiale-oil-times

Foto: Monte Vale de Baio

"È stato un grande onore per noi ricevere un Silver Award al NYIOOC”, ha affermato Alan Andrew, co-proprietario di Monte Vale de Baio. "Abbiamo lavorato duramente per utilizzare pratiche organiche rigenerative nei nostri oliveti Galega non irrigati per produrre un olio d'oliva di alta qualità che è delizioso e sostenibile.

Andrew ha affermato che l'azienda spera di promuovere la pratica della produzione biologica su piccola scala in Portogallo.

"Ci auguriamo che il premio ci dia visibilità per aiutare i consumatori a sapere che siamo sul mercato e invitarli a visitare la nostra fattoria", ha affermato.

Andrea ha detto il mosca dell'olivo è stata una sfida durante il raccolto precedente, come sempre, e ha aggiunto che l'azienda prevede una resa inferiore quest'anno. "Sembra che dopo un anno molto abbondante l'anno scorso, quest'anno gli alberi si prenderanno una piccola pausa", ha detto.

Monte di Camelo, anche dal sud del Portogallo, guadagnato un Silver Award per il suo marchio Tratturo de Fronteira, una Galega delicata.

concorsi-europa-produzione-i-migliori-oli-d'oliva-produttori-portoghesi-raccogliere-i-benefici-della-raccolta-da-record-al-concorso-mondiale-oil-times

Foto: Monte do Camelo

"È un riconoscimento del nostro lavoro", ha affermato Ana Cardoso, co-proprietaria dell'azienda, "ma soprattutto un successo per il nostro primo olio d'oliva, che ci fa credere che siamo sulla strada giusta”.

Cardoso ha affermato che la piccola impresa si concentra sulla qualità piuttosto che sulla quantità, assicurandosi di estrarre l'olio entro sei ore dalla raccolta dei frutti.

Cardosa ha descritto la vendemmia precedente - la prima di Monte do Camelo - come una nuova esperienza, con molti tentativi ed errori.

"Tuttavia, ci concentriamo sul miglioramento della nostra qualità indipendentemente dalla quantità", ha affermato.


Olive Oil Times Video Serie
pubblicità

Articoli Correlati

Feedback / suggerimenti