`A seguito di MedDiet fortificato con polifenoli riduce l'adiposità viscerale - Olive Oil Times

A seguito di MedDiet fortificato con polifenoli riduce l'adiposità viscerale

Ottobre 24, 2022
Paolo De Andreis

Notizie recenti

Un team internazionale di ricercatori ha scoperto che a seguito di a Dieta mediterranea fortificato con polifenoli potrebbe svolgere un ruolo fondamentale nella mitigazione degli impatti dell'adiposità viscerale, diffusa tra le persone obese.

L'obesità viscerale è un fattore scatenante per molteplici condizioni patologiche come malattia cardiovascolare e sindrome metabolica. È anche associato allo sviluppo di tumori della prostata, della mammella e del colon-retto.

La dieta mediterranea tradizionale è una fonte nota di polifenoli, che secondo i ricercatori potrebbero avere un impatto sull'adiposità.

Vedi anche:Health News

Lo studio, pubblicato su BMC Medicine, ha esplorato gli impatti di ciò che hanno definito come a "dieta green-med, due volte fortificato in polifenoli dietetici e inferiore in carne rossa e lavorata. La dieta "potrebbe essere un potente intervento per promuovere la regressione dell'adiposità viscerale", hanno scritto i ricercatori.

Per 18 mesi, i ricercatori hanno seguito 294 soggetti con un indice di massa corporea medio di 31.2 e un'età di 51. L'-% di loro erano uomini.

pubblicità

I soggetti sono stati divisi in tre gruppi. Il primo ha seguito le linee guida dietetiche salutari, il secondo ha aderito a una dieta mediterranea tradizionale e il terzo ha seguito una dieta medica verde. Tutti e tre i gruppi erano ugualmente ipocalorici.

Ai soggetti è stato anche chiesto di fare esercizio e consumare 28 grammi di noci al giorno, aggiungendo 440 milligrammi di polifenoli alla loro dieta.

Al gruppo Green-Med è stato anche chiesto di consumare da tre a quattro tazze di tè verde al giorno e un frullato Wolffia globosa da 100 grammi.

"Il frullato proteico verde è stato parzialmente sostituito per la cena, sostituendo la fonte proteica di manzo o pollame", hanno scritto i ricercatori. La Wolffia globosa è una pianta acquatica ricca di proteine, fibre e grassi.

Vedi anche:Aderenza alla dieta medica legata all'infiammazione intestinale inferiore, risultati di uno studio

Durante il periodo di osservazione, i ricercatori hanno utilizzato la risonanza magnetica per misurare i tessuti adiposi addominali, che hanno dimostrato che il tessuto adiposo viscerale era ridotto del 4.2% nel gruppo delle linee guida dietetiche sane, del 6% nel gruppo MedDiet e del 14% nel gruppo seguendo il dieta medica verde.

La perdita di peso e la circonferenza della vita sono diminuite del 4.7% nel gruppo MedDiet e del 5.7% nel gruppo green-Med.

Secondo i ricercatori, un maggiore consumo di tè verde, noci e Wolffia globosa, associato a un minore consumo di carne rossa, ha prodotto polifenoli plasmatici totali più elevati e polifenoli urinari elevati. Questi erano significativamente associati a una perdita più significativa di tessuto adiposo viscerale.

I ricercatori hanno spiegato che la dieta mediterranea è un punto di riferimento per lo studio in quanto include molti alimenti ricchi di polifenoli. È stato dimostrato che il modello alimentare riduce l'adiposità viscerale indipendentemente dalla perdita di peso quando associata all'attività fisica.

Nella MedDiet, provengono i polifenoli olio extravergine d'oliva, ortaggi, frutta, legumi, noci, vino rosso e cereali integrali. La ricerca attuale mostra che l'olio extra vergine di oliva contiene almeno due dozzine di polifenoli, il benefici alla salute di cui continuano ad essere ricercati.

Ad oggi, a seguito della MedDiet ha dimostrato di ridurre l'infiammazione e lo stress ossidativo, migliorare la funzione endoteliale, aumentare le concentrazioni plasmatiche dell'ormone benefico adiponectina e ridurre le lipoproteine ​​aterogeniche, che sono legati alle malattie cardiovascolari.



pubblicità

Articoli Correlati

Feedback / suggerimenti