`Un utilizzo per l'olio d'oliva dopo la data di scadenza: Olive Oil Times

Un uso per l'olio d'oliva dopo la data di scadenza

Marzo 14, 2011
Umut Egitimci

Notizie recenti

.
L'ottimo gusto e i benefici dell'olio d'oliva sono indiscutibili. Ma in Turchia, l'olio d'oliva ha altri scopi che potrebbero sorprenderti. È usato in uno sport tradizionale chiamato "oil wrestling ”. Essendo uno degli sport più popolari in Turchia, il wrestling petrolifero ha una lunga storia che risale all'era persiana intorno al 1065 a.C. In questo sport interessante, due lottatori si coprono con olio d'oliva prima del wrestling e cerca di trovare l'equilibrio perfetto per vincere. Prima di iniziare a lottare urlano la famosa espressione "Hayda Bre!”Per entusiasmarci l'un l'altro per il wrestle. È come un avvertimento, o quasi come buttarsi l'un l'altro il guanto.

Indossano pantaloni corti di pelle attillati chiamati "kispet"Del peso di circa 13 chilogrammi (quasi 30 libbre). Realizzati in pelle di bufalo d'acqua, i kispet sono l'unico capo di abbigliamento indossato dai lottatori di petrolio. Sono anche molto importanti perché i kispet possono influenzare i risultati del gioco. Con i loro corpi oliati, un lottatore proverà a mettere una mano all'interno del kispet del suo avversario nel tentativo di trattenerlo e gettarlo sulla schiena.

I tornei sono come grandi fiere con musica, cibo e feste. Non è solo condividere un evento sportivo, ma anche perpetuare un'antica tradizione. Il wrestling turco nel petrolio fu fatto ufficialmente per la prima volta nel 1347 quando Suleiman Pasha, figlio di 2nd ottomano Sultano Orhan Gazi allestire un campo temporaneo vicino al distretto di Edirne in Turchia.

La leggenda narra che durante questo campeggio, il suo equipaggio di 40 uomini suonasse musica, si godesse cibo e bevande e si esercitasse a lottare contro il petrolio. Lo sport si trasformò in una gara senza fine in cui i due lottatori furono trovati morti a causa della stanchezza. Furono sepolti sotto un fico e l'anno successivo, quando Suleiman Pasha tornò alla tomba con le sue truppe, videro che c'era una sorgente formata intorno alla tomba. Oggi la zona è conosciuta come "Kırkpınar "che significa letteralmente "Forty Springs ”e i tornei di wrestling più famosi si svolgono qui ogni anno.

In turco viene chiamato il lottatore "Pehlivan ”che ha anche un significato simile "eroe". Ogni lottatore ha un apprendista ( "çırak "in turco) in allenamento e quando il master wrestler lascia l'arena, il "chirak ”lo riprende per continuare la tradizione. Nel torneo ci sono tredici categorie, ciascuna con un 1st, 2nd e 3rd vincitore del posto. Queste categorie non sono stabilite solo in base al peso, ma anche in base a taglia, età e track record. L'unica eccezione è il Chief Wrestler di categoria superiore ("Baş Pehlivan" in turco), dove gli incontri vengono decisi da una lotteria davanti alla folla. La fascia d'età ad esempio va dai 12 ai 40 anni nei tornei moderni.

Kirkpinar è un evento di tre giorni in cui il presidente della Turchia arriva il terzo giorno per vedere le finali. E prima delle finali, il comune organizza un'asta in cui le offerte vengono piazzate su un ariete. Il miglior offerente diventa il "aga ”del Kırkpınar del prossimo anno nonché uno sponsor che organizza cene, eventi e feste. Quindi alla fine del torneo, il premio Baş Pehlivan viene consegnato dal presidente, dall'aga e dal sindaco. L'anno scorso a giugno, il 649th l'edizione degli storici combattimenti petroliferi di Kırkpınar è andata avanti per una settimana e, il primo giorno, sono stati utilizzati circa 500 kg di olio d'oliva per coprire i corpi dei lottatori. Nel 2011, il 650th l'edizione delle partite si terrà tra il 20 giugnoth-26%th.

C'è anche un lato spirituale del wrestling petrolifero che riguarda la ricerca del "equilibrio". L'olio rende davvero difficile raggiungere questo obiettivo, ma il wrestling con olio d'oliva riguarda più la forza e la resistenza che le mosse intelligenti. In questo caso, l'olio d'oliva potrebbe non essere da degustare ma sicuramente offre un ottimo assaggio di uno sport antico da vivere.

Olive Oil Times Video Serie
pubblicità

Articoli Correlati

Feedback / suggerimenti