`Jaén mette in mostra il meglio della Spagna a Madrid Fusión - Olive Oil Times

Jaén mostra il meglio della Spagna al Fusión di Madrid

Febbraio 5, 2015
Caroline J. Beck

Notizie recenti

Il XII Premio Internazionale di Cucina con Olio Extra Vergine di Oliva (XII Premio Internacional de Cocina con Aceite de Oliva) è stato assegnato oggi a Madrid Fusión 2015.

Da un campo iniziale di concorrenti 59, Xanty Elías del Restaurante Acánthum di Huelva ha vinto il primo posto per il suo Torrijas de aceituna y choco con cococha de corvina y su piel (toast all'olio d'oliva con pelle croaker croccante), caratterizzato Oro Bailen e Cortijo La Torre oli d'oliva. Il secondo posto è andato a Felix Guerrero di El 38 de Larumbe a Madrid per un Cocochas de merluza crujiente al pil pil (merluza a pil pil) e terzo posto a Diana Díaz del Restaurante Rodero di Pamplona per la sua interpretazione di una Oleomiel de alcachofas y ostras (carciofi e ostriche con emulsione di olio d'oliva). Il montepremi di € 12,000 è stato distribuito tra i vincitori.

Entrata vincente dello chef Elias, toast all'olio d'oliva con pelle croccante e croccante

Lo sponsor del concorso, Diputación Provincial de Jaén, ha organizzato il suo primo evento dell'anno per celebrare otto oli extra vergine di oliva recentemente premiati con il loro Jaén Selección 2015. Giunta alla dodicesima edizione, la competizione comprendeva concorrenti provenienti da Spagna, Italia, Grecia e Portogallo. I partecipanti dovevano utilizzare uno degli oli Selección 2015 nelle loro creazioni originali.

"Xanty Elias è un genio in cucina e siamo molto orgogliosi che abbia scelto di includere l'olio extravergine di oliva Picual di Oro Bailen nel suo piatto vincente, ha affermato José Galvez González di Oro Bailen. "Xanty è uno degli chef più creativi che utilizzano olio extra vergine di oliva. Ci congratuliamo con lui per aver vinto questo prestigioso concorso che mette in mostra i migliori oli d'oliva da Jaén. "

pubblicità

I sei finalisti del concorso internazionale di cucina provenivano da sei diverse province spagnole, tra cui Jaén, Navarra, Girona, Barcellona, ​​Madrid e Huelva. Ogni concorrente era tenuto a preparare e presentare le proprie creazioni originali entro una competizione di un'ora davanti a una giuria di esperti, tra cui il presidente della giuria e il famoso chef Ángel León, e il pubblico.

Tra gli altri finalisti dello chef ci sono Alejo Perez (Restaurante Antique, Ubeda), Victor Trochi (Les Magnolies, Arbucies ‑Girona) e Germán Espinosa (Vermell Restaurant de Badalona, ​​Barcellona).




Olive Oil Times Video Serie
pubblicità

Articoli Correlati

Feedback / suggerimenti