`Riccardo Cassetta Eletto Presidente Assitol - Olive Oil Times

Riccardo Cassetta Eletto Presidente Assitol

Giu. 27, 2022
Paolo De Andreis

Notizie recenti

Riccardo Cassetta, titolare di Olio Levante, è stato selezionato dal Associazione Italiana dell'Industria dell'Olio Alimentare (Assitol) sarà il suo nuovo presidente.

L'associazione fa parte delle organizzazioni imprenditoriali Federalimentare e Confindustria ed è guidata da cinque anni da Marcello del Ferraro, titolare di Ital Green Oil.

L'obiettivo è conciliare le esigenze dell'industria, dell'agricoltura e della politica, per essere più competitivi e coesi, come i nostri concorrenti.- Riccardo Cassetta, presidente, gruppo oleario Assitol

L'azienda di Cassetta si trova ad Andria, nel cuore di Puglia, la più importante regione italiana produttrice di olio d'oliva.

"Sono onorato e felice per questo appuntamento, che coincide con il 50th anniversario della fondazione di Assitol”, ha affermato. "Allo stesso tempo, sono consapevole del grande lavoro che ci attende. L'associazione è chiamata ad agire in molti ambiti e impegnarsi a spingere per il cambiamento”.

Vedi anche:Costi di produzione in forte aumento in Italia

"Basti pensare, ad esempio, al cumulo di normative che, spesso obsolete, appesantiscono l'attività industriale”, ha aggiunto Cassetta. "Per rilanciare il nostro settore agroalimentare, oltre a semplificare norme e regolamenti, dobbiamo puntare su una maggiore collaborazione con le istituzioni, la pubblica amministrazione e, allo stesso tempo, con il settore agricolo».

riassunti-riccardo-cassetta-eletto-assitol-presidente-oliveto-times

Riccardo Cassetta

"L'obiettivo è conciliare le esigenze dell'industria, dell'agricoltura e della politica, per essere più competitivi e coesi, come i nostri concorrenti", ha aggiunto. "Le conseguenze del conflitto in Ucraina, l'inflazione e gli aumenti dei prezzi legati alla siccità devono essere affrontati lavorando insieme all'industria e alle parti interessate coinvolte, nessuno escluso".

Assitol nasce nel 1972 dalla fusione di tre precedenti associazioni dedicate all'olio d'oliva, all'olio di semi e alla margarina e prodotti affini. Oggi il fatturato globale dei membri dell'associazione supera i 5 miliardi di euro.

pubblicità

Il cda Assitol ha inoltre scelto come vicepresidenti: Pietro Marseglia, vicepresidente del Gruppo Marseglia; Ivano Mocetti, presidente del cda di Costa d'Oro; Fabio Maccari, amministratore delegato di Salov; ed Enrico Zavaglia, il trading manager di Cereal Docks.

Mario Rocchi, titolare dell'Oleificio Rocchi; Gianmaria Martini, amministratore delegato di Unigrà; Dora De Santis, responsabile qualità Agridè; Roberto Sassoni, direttore generale di Carapelli Firenze; e Savero Panico, il direttore commerciale di Bunge, sono stati tutti scelti come nuovi membri del consiglio di Assitol.

In un comunicato stampa, l'associazione ha anche confermato che Leonardo Colavita, amministratore delegato di Colavita Holding e imprenditore di lunga data di olio d'oliva, è stato nominato presidente onorario di Assitol "per il suo impegno di lunga data nei confronti dell'associazione e del settore dell'olio d'oliva.

I risultati delle elezioni arrivano un mese dopo Anna Cane è stata rieletta come presidente del gruppo olio d'oliva di Assitol.

I membri del gruppo rappresentano il 90% dell'olio d'oliva raffinato, il 45% dell'olio d'oliva in bottiglia e il 70% dell'olio d'oliva esportato.



Olive Oil Times Video Serie
pubblicità

Articoli Correlati

Feedback / suggerimenti